Tempo

Albeggia, il silenzio è rotto solo dal cinguettio degli uccelli. Molti dormono ancora, altri gironzolando assonnati per casa, pochi camminano per la strada.

Elisa mi accompagna con le dolci note di Forgiveness. “Mi sento persa e mi spaventa vivere questa vita. Pensavo che sarei sempre stata forte, questa rabbia, questo lato oscuro che non voglio vedere, è lì”. Sarà la levataccia, saranno gli occhi cisposi nonostante mi sia lavato la faccia con acqua gelata, o forse la stanchezza che sembra accumularsi di giorno in giorno senza mai accennare a diminuire, sta di fatto che anch’io mi sento un po’ perso. Ho come l’impressione che la vita sia diventata una guerra senza fine, soltanto inframmezzata da momenti felici, che grazie a Dio sono tanti, ma paiono non bastare mai. Mi chiedo perché debba avere sempre più bisogno di conferme, ma non so darmi risposta. Ho tutto ciò di cui ho reale necessità: un moglie meravigliosa, una famiglia stupenda, degli amici splendidi, eppure… eppure manca qualcosa. Forse solo più tempo da passare con loro, forse semplicemente più tempo, e basta. Forse…

image

Una risposta a "Tempo"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...