La figlia dell’astronauta Alan Shepard sul prossimo volo Blue Origin

© Blue Origin

E sarà il primo volo sub-orbitale di Blue Origin fully booked, ovvero in modalità sei passeggeri.

Blue Origin, la società di Jeff Bezos, è alla conquista di nuovi record per quanto concerne l’attività voli spaziali. Ha, infatti, rivelato che la prossima missione New Shepard (NS-19), programmata per il 9 dicembre, sarà la prima a trasportare nello spazio ben sei passeggeri, inclusa Laura Shepard Churchley, cioè la figlia di Alan Shepard, il primo astronauta statunitense a volare nello Spazio. E la copertura televisiva non mancherà certo, visto che il co-conduttore di Good Morning America, Michael Strahan, sarà anche lui a bordo del razzo vettore.

Si imbarcheranno altri passeggeri famosi: il capo della Voyager Space Dylan Taylor, l’ingegnere e investitore Evan Dick, il venture capitalist Lane Bess e suo figlio Cameron Bess (che sarà anche il primo streamer di Twitch ad andare nello spazio). Il lancio è previsto per le 10:00 (EST) del mattino del 9 Dicembre, le 16 nostre (GMT+1), con il livestream di Blue Origin che inizia 90 minuti prima.

Questo diciannovesimo volo di New Shepard potrebbe essere considerato un premio di consolazione a seguito della causa legale persa da Blue Origin nei confronti della NASA, causa che contestava il contratto del lander lunare SpaceX. Potrebbe dimostrare che New Shepard è in grado di gestire una missione fully booked senza intoppi, e porterebbe la società un passo avanti verso la realizzazione di progetti ambiziosi, quali New Glenn, un razzo per carichi pesanti e Orbital Reef, una stazione spaziale commerciale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...