560 giorni per un’orbita intorno al Sole

Starman & Tesla

Al momento del lancio, l’impianto stereo riproduceva le note del capolavoro di David Bowie, Life on Mars e, se la batteria della Roadster è ancora carica, Starman – il manichino al volante – l’avrà già ascoltata 150 mila volte.

Era il 6 Febbraio 2018 quando SpaceX lanciò in orbita la Tesla Roadster, di proprietà del fondatore Elon Musk, nel viaggio inaugurale del mega razzo Falcon Heavy.

560 giorni nello Spazio più profondo, 1,2 miliardi di chilometri percorsi finora dalla Tesla che ha, così, esaurito il suo periodo di garanzia di 58.000 km e, anzi, superato di ben 21 mila volte.

E con la prima orbita intorno al Sole, completata proprio lo scorso week end.

Roadster e Starman probabilmente compieranno molte più orbite intorno alla nostra stella; secondo un’analisi accurata della traiettoria, i due ‘astronauti’ andranno a schiantarsi contro Venere o sullo stesso nostro pianeta entro le prossime decine di milioni di anni. Esiste, però, un solo 6% di probabilità di un impatto sulla Terra e un 2,5% che avvenga su Venere. E, comunque, trascorrerà ancora parecchio tempo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...