In mancanza di connessione dati e Wi-Fi, un SMS vi salverà

Siete possessori di iOS o di Android e vi trovate soli in una situazione di emergenza, senza connettività dati e senza Wi-Fi, ma solo con una connessione voce. Sappiate che anche un solo SMS inviato alla persona giusta, con informazioni semplici e corrette, vi può salvare la vita.

Screenshot_20190826-094611_Maps

 

La fine orribile del turista francese, Simon Gautier, caduto in un dirupo nel Cilento, fratturandosi entrambe le gambe, ma lucidamente in grado di inviare una telefonata al 118, ha generato una corsa dei possessori di smartphone a scaricare l’applicazione 112 Where ARE U che necessita, ovviamente, di dati e/o connettività Wi-Fi attiva per fare degnamente il proprio lavoro (invio delle co-ordinate al 112 o numero equivalente di soccorso, a seconda del Paese in cui ci si trovi).

Immaginate, però, di trovarvi in una situazione di pericolo, in una zona ‘buia‘, ovvero senza dati, né copertura Wi-Fi, ma pur sempre con un flebile segnale – anche solo una tacca – GSM; non disporrete di Whatsapp, Telegram, o qualsiasi altro social network, ma non dimenticate che il vostro device è dotato di un sistema di antenne GPS ed al suo interno è sicuramente installato un software di tipo Mappe (iPhone) o Google Maps (iPhone o Android) che in un luogo aperto è in grado di restituire la nostra posizione con qualche metro di approssimazione.

Quello che potrete utilizzare in presenza di una connessione voce attiva e di un GPS a bordo è il vecchio ma sempre utile sistema di messaggistica SMS che funziona anche in assenza di connettività dati. Ecco la procedura, da me testata e perfettamente funzionante:

  • attivare l’applicazione Google Maps o Mappe su iPhone che, essendo il vostro smartphone senza connessione dati,  non può fornirvi la mappa in tempo reale ma, grazie all’antenna e al sistema GPS, vi può mostrare le vostre coordinate attuali con longitudine e latitudine;
  • la vostra posizione verrà mostrata da un faro azzurro e basterà premere a lungo sullo stesso per far apparire una nuova finestra con le coordinate geografiche del posto in cui vi trovate;
  • queste ultime potranno essere semplicemente copiate negli appunti del vostro smartphone, tenendo premuto a lungo sulla riga ‘coordinate’;
  • avviare l’applicazione messaggi, selezionare un numero di fiducia scrivendo un nuovo messaggio e incollando le coordinate (tap lungo) in coda al messaggio scritto;
  • il messaggio sarà inviato al vostro contatto, il quale interverrà e chiamerà i servizi di emergenza più vicini o efficaci, fornendo la vostra posizione corrente, senza ricorrere ad altri servizi particolari non attivi in Italia o in altri paesi.

Se siete, invece, il destinatario del messaggio e volete risalire alla posizione sulla mappa da soli, partendo dalle coordinate di longitudine e latitudine, sarà sufficiente copia-incollarle nella casella di ricerca di Google o direttamente nella casella http del browser: inserendo questo formato XX.XXXXX, XX.XXXXX (nel nostro caso, 45.4770522, 9.1797122), otterrete la mappa reale sulla quale potrete cliccare per aprire, così, la pagina di maps.google.com.

Cattura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...